Back

Esposizione presso l'Hotel Pranzaira, Vicosoprano

Esposizione delle opere di Gianna Giovanoli.

Orari d'apertura da aprile a ottobre, l'esposizione rimarrà chiusa dal 10 giugno al 4 luglio.
Luogo Hotel Pranzaira, Vicosoprano
Informazioni www.pranzaira.ch

 

 

Back

Esposizione delle opere di Vitale Ganzoni

Vitale Ganzoni (1915 - 1990) nato a Promontogno e insegnante di professione, aveva come passione la pittura e le sculture in legno.

Apertura solo su richiesta, Ursina Negrini, Tel. +41 81 824 33 27
Luogo Casa al Larasc, Maloja
Informazioni www.vitale-ganzoni.ch, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Back

Chiesa Bianca a Maloja

Il Conte de Renesse fece costruire la chiesa nel 1882, secondo il progetto del famoso architetto belga Jules Rauh.

I lavori di costruzione vennero iniziati il 16 giugno 1882 e il 16 settembre dello stesso anno la chiesa era già stata completata.La Contessa de Renesse la regalò poi all’Hotel Kursaal. Di seguito fu ceduta alla comunità anglicana, per poi divenire, nel 1967, la chiesa cattolica di Maloja. Quando, successivamente, fu inaugurata la nuova chiesa di Maloja, dotata tra l’altro di un impianto di riscaldamento, la vecchia chiesa di San Gaudenz – così si chiamava ufficialmente – fu sconsacrata.

Adesso si chiama Chiesa Bianca. È stata restaurata grazie ad un’iniziativa privata e costituisce attualmente un luogo d’incontro che ospita rappresentazioni di vario genere: concerti, presentazioni di libri, feste e celebrazioni. Nella graziosa chiesetta si sono celebrati anche nozze e battesimi. Accanto alla chiesa viene installata in estate una scacchiera e ogni partita, giocata qui, in mezzo all’incantevole paesaggio, è uno splendido piacere.

La chiesa rimane chiusa durante l'inverno

Programma estivo 2019

Dal 4 luglio fino al 1 di agosto mostra "Dal Panorama al trittico - nuove rivelazioni"
3 agosto 2019 festa degli incontri e vernissage della mostra „Non si chiamano… “ Arte un processo con tutti i sensi
Alle ore 18.30 festa degli incontri dopo cena in compagnia
Ore 20 concerto con il coro del mera
Dal 4 agosto al 22 agosto esposizione „Non si chiamano… “Arte un processo con tutti i sensi di Fabienne Leykauf – pronipote di Giovanni Segantini
Nel dialogo artistico con la materia – l’artista dà vita ad opere, che portano ad un confronto intenso tra l’intuizione e la materialità. Al fine di scoprire in questo processo nuove prospettive di arte e di realtà, l’artista dà particolare rilievo alla varietà della natura. L’obiettivo è quello di giungere ad una pura percezione dei sensi. La mostra acquista così vitalità attraverso la combinazione di immagini, parole, suoni e profumi. Un singolare invito a fermarsi e riflettere.

Ore di apertura giornalmente dalle ore 11.00 alle ore 18.00, martedì e sabato dalle ore 16.00 alle ore 19.00
Luogo
Chiesa Bianca

Informazioni www.segantini.com/chiesa-bianca, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Back

Atelier Giacometti

La piccola stalla nel nucleo di Stampa fu trasformata in Atelier dopo il 1906 diventando lo studio di Giovanni Giacometti. In questo locale i figli e la moglie di Giovanni hanno ricoperto molte volte il ruolo di modelli per il pittore. Dopo la morte di Giovanni, nel 1933, l'atelier ospitò l'ormai famosissimo figlio Alberto che durante l'estate visitava regolarmente la madre Annetta.
Ancora oggi si possono vedere nel locale tracce lasciate dai due artisti.

Visite accompagnate da giugno ad ottobre, rivolgersi al Museo Ciäsa Granda.

Back

Galleria Maurizio

Mostra disegni e case di montagna

Da dicembre 2018 fino aprile 2019
Luogo Galleria Maurizio, Ciäsa Piot Maloja
Orario mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 16.00 alle 18.00
Informazioni e annunci Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Tel. +41 81 838 20 10 / +41 79 770 32 38 

 

Back

Stampa, patria dei Giacometti

Conferenza e immagini, sulla biografia e sull'opera bregagliotta delle personalità della famiglia Giacometti.

Verranno descritte la geografia e la storia della Bregaglia, il contesto sociale nel piccolo villaggio di Stampa, le origini dei Giacometti e il loro legami con altre famiglie della valle, aspetti biografici di Giovanni, Augusto, Zaccaria, Alberto, Diego e Bruno Giacometti nonché una caratterizzazione della loro opera bregagliotta.

Relatore                  Dott. Marco Giacometti, presidente della Fondazione Centro
                               Giacometti
Luogo d'incontro    Stampa, Salone Piz Duan, nella casa natia di Giovanni Giacometti
Data e ora               da convenire
Durata                    45 - 60 minuti
Costi                       CHF 150.--
N. massimo di partecipanti   50
Iscrizione e ulteriore informazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Disponibile nelle lingue italiano, tedesco, francese e inglese.

www.centrogiacometti.ch

Back

Bruno Ritter

Tra Svizzera e Italia

Bruno Ritter nasce nel canton Zugo a Cham nel 1951. Si trasferisce a Canete in Valchiavenna nell’ 82, poi in Bregaglia nel 1994, prima a Maloja e quindi a Borgonovo, dove vive tuttora.

All’inizio un forte influsso sulla sua riflessione artistica viene dalla montagna. L’artista vive a stretto contatto con la montagna che incombe e incalza, e quest’ombra, una volta minacciosa una volta misteriosa, s’inserisce nella sua opera.

I suoi quadri non mostrano solo le montagne ma anche la gente, l’atmosfera, ritratti e paesaggi, alcune sue opere si possono ammirare sul sito internet www.brunoritter.ch.

Atelier  nel castello di Chiavenna e si può visitare dal lunedì al venerdì, previa prenotazione (almeno due giorni prima).
Ritter Bruno
Tel. +39 0343 3 66 65 oppure Tel. +41 81 824 37 54
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.brunoritter.ch


Back

Villa Garbald a Castasegna

Sulla via principale di Castasegna s’affaccia la splendida Villa Garbald...

...edificata tra il 1863 e il 1864 sulla base del progetto del celebre architetto Gottfried Semper (1803-1879) e completata nel 2004 con l'aggiunta della Torre Roccolo di Miller&Maranta.

Villa Garbald, l'unica costruzione di Semper a sud delle Alpi, fu acquistata nella primavera del 1864 dai coniugi Garbald e fu abitata fino al 1958 dai loro discendenti, che non ebbero figli. Dal 1958 la villa e il ricco lascito culturale della famiglia sono in possesso della fondazione Garbald.

Com'è successo che il famoso Gottfried Semper ottenne l‘incarico di costruzione per una villa nel paese di confine di Castasegna? Chi erano i committenti Agostino e Johanna Garbald-Gredig, che sotto lo pseudonimo di Silvia Andrea fu una nota scrittrice? Vorrebbe conoscere Andrea Garbald, che attraverso il ritratto di famiglia dei Giacometti divenne il primo fotografo bregagliotto conosciuto a livello mondiale?
E cosa succede oggi nella torre degli architetti Miller&Maranta dietro Villa Garbald?

Visite guidate da novembre fino alla fine di maggio ogni giovedì ore 15.00 solo su prenotazione entro il giorno prima alle ore 12.00
durante i mesi di dicembre e gennaio non sono previste visite guidate.
Da giugno a ottobre, ogni sabato alle ore 15.00.
Guide speciali sono possibili e da organizzare con la Gestione.
Costo CHF 8.- per persona
Lingua italiano e tedesco
Iscrizioni  Tel. +41 81 838 15 15
Installazione artistica attuale Claudio Moser

Back

Varlin

Vita nuova in Bregaglia

Varlin (Willy Guggenheim, 1900-1977) si stabilisce a Bondo nel 1963, dopo aver sposato Franca Giovanoli, oriunda bregagliotta.

Iscriviti alla Newsletter

Offerte esclusive, consigli e molto altro!

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.