Back

Chiesa Bianca a Maloja

Esposizioni, concerti e celebrazioni 

 

Il Conte de Renesse fece costruire la chiesa nel 1884, secondo il progetto del famoso architetto belga Jules Rauh.

I lavori di costruzione vennero iniziati il 16 giugno 1884 e il 16 settembre dello stesso anno la chiesa era già stata completata. La Contessa de Renesse la regalò poi all’Hotel Kursaal. Di seguito fu ceduta alla comunità anglicana, per poi divenire, nel 1967, la chiesa cattolica di Maloja. Quando, successivamente, fu inaugurata la nuova chiesa di Maloja, dotata tra l’altro di un impianto di riscaldamento, la vecchia chiesa di San Gaudenz – così si chiamava ufficialmente – fu sconsacrata.

Adesso si chiama Chiesa Bianca. È stata restaurata grazie ad un’iniziativa privata e costituisce attualmente un luogo d’incontro che ospita rappresentazioni di vario genere: concerti, presentazioni di libri, feste e celebrazioni. Nella graziosa chiesetta si sono celebrati anche nozze e battesimi. Accanto alla chiesa viene installata in estate una scacchiera e ogni partita, giocata qui, in mezzo all’incantevole paesaggio, è uno splendido piacere.


Esposizioni

Giovanni Segantini simbolista - dal 30 giugno al 05 agosto 2021

Giovanni Segantini e la fotografia - dal 8 al 27 agosto 2021

 

Ore di apertura solo in estate  giornalmente dalle ore 13.00 alle ore 18.00, salvo mercoledi.

Informazioni www.segantini.com/chiesa-bianca, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

icona mappa green La Motta, 7516 Maloja

Bregaglia Newsletter

Offerte attuali, consigli esclusivi e molto altro!

Iscrizione

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.