Back

Castasegna

alle porte d'Italia

Castasegna, tra palme e castagneti, è un paese al confine con l’Italia. Situato a quota 686 metri, gode di un clima mediterraneo. Si possono ammirare palme, fichi, camelie e viti. Caratteristici i piccoli giardini sparsi per il paese.

Vista dall’alto Castasegna si presenta come una distesa di tetti in lastre di pietra, dalla quale svetta il campanile con orologio, appartenente alla chiesa Santa Trinità che risale al 1660. Poco lontano, verso il fiume Maira, si trova la chiesa S. Giovanni Battista, nominata per la prima volta nel 1409. Lungo la strada principale, dove l’asfalto è stato sostituito dai tipici ciottoli, si possono ammirare splendidi edifici seicenteschi, nonché la Villa Garbald, unico edificio a sud delle Alpi del celebre architetto tedesco Gottfried Semper.

Inoltrandosi tra viuzze e stradine laterali, si scoprono scorci che parlano di un passato contadino ancora intatto, come i vecchi lavatoi. A Brentan, sopra Castasegna, si estende il magnifico castagneto, uno tra i più importanti e grandi d’Europa. Il castagneto è curato e coltivato ancora oggi seguendo metodi tradizionali.

Tra gli imponenti castagni è stato allestito un percorso didattico, lungo il quale sorgono le tradizionali cascine per l’essiccazione delle castagne. L’agglomerato di Brentan, ed il casello rosso in Dogana, sono opera dell’architetto Bruno Giacometti.

Ogni sabato, visita guidata alla Villa Garbald

Ogni sabato, visita guidata alla Villa Garbald

Ogni Mercoledì, visita guidata Soglio-Produkte

Ogni Mercoledì, visita guidata Soglio-Produkte

Ogni venerdì, i segreti della torta di castagne, visita alla Pasticceria Salis

Ogni venerdì, i segreti della torta di castagne, visita alla Pasticceria Salis

 

Iscriviti alla Newsletter

Offerte esclusive, consigli e molto altro!