Back

Via Sett

 

Via Sett – tracce della storia

 

A piedi, come gli antichi romani, sul Passo del Settimo. Le sei tappe conducono dalla città più antica della Svizzera, Coira, attraverso le regioni montuose di Lenzerheide, Surses, Bivio, fino in Val Bregaglia e a Chiavenna in Italia.

Un tempo il passo del Settimo era uno dei più importanti collegamenti attraverso le Alpi. Il sentiero privo di drammatiche gole e passaggi difficili, conduce attraverso romantiche valli di montagna e il relativamente facile passo del Settimo. Da Bivio, la salita è pari a 600 metri, mentre la discesa verso Casaccia è di 900 metri. Lungo il percorso ci sono molte tracce storiche della movimentata storia dei Grigioni, ma anche testimonianze culturali; Giovanni Segantini, ad esempio, ha vissuto sia a Savognin che a Soglio. Ma anche monumenti come Palazzo Castelmur o l'atelier di Giovanni e Alberto Giacometti a Stampa meritano di essere visitati.

Il percorso di 93 km è accessibile dalla primavera all'autunno. Il tempo di percorrenza giornaliero (5 - 7 1/2 ore) può essere ridotto con i mezzi pubblici. L'offerta pacchetto può essere prenotata gratuitamente in base al numero di giorni di escursione o destinazione: 5 giorni Via Sett (Coira - Chiavenna) sono disponibili a partire da CHF 700.-, inclusi sono: i pernottamenti in accoglienti alberghi di tre stelle, la mezza pensione, il trasporto giornaliero dei bagagli, i pranzi al sacco, e una cartina escursionistica.

 


Offerta/Prenotazione

 

Val Bregaglia - Semplicemente autentica

Torre Belvedere – Maloja

Un pezzo di storia del turismo nella riserva di Maloja

Palazzo Castelmur – Stampa Coltura

Affascinante mix architettonico di diversi secoli

Segantini – l'atelier a Maloja

Giovanni Segantini: «Il pittore della luce»

Bregaglia Newsletter

Offerte attuali, consigli esclusivi e molto altro!

Iscrizione

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.