Back

Escursionismo

Respirare aria fresca di montagna e ammirare il panorama circostante 

 

Informazioni aggiornate sull'accessibilità dei sentieri. 

La val Bregaglia ha moltissimi sentieri che si snodano tra boschi e montagne, un vero paradiso per gli escursionisti. Collocata tra l’Engadina e l’Italia, la nostra bella valle sale rapidamente dai 690 metri di Castesegna ai 1800 del paese di Maloja e su entrambi i versanti è delimitata da cime di tremila metri. Camminare in Bregaglia significa ammirare il costante cambiamento della natura: dall'impressionante ambiente di alta montagna si scende rapidamente attraversando pascoli alpini, pinete, boschi di conifere fino ad arrivare ai castagneti di Brentan.


Escursionismo in Val Bregaglia

I sentieri più facili seguono spesso il fondovalle collegando un’paese all’ altro, come le tre tappe della Via Bregaglia. Nelle valli laterali e salendo in altitudine si trovano dei percorsi di montagna, tra boschi e prati alpini, più lunghi e con una difficoltà leggermente superiore; esempio il giro della capanna Albigna o il sentiero panoramico che offre viste spettacolari sulla Valle. Le sfide più grandi sono le escursioni di alta montagna che superano facilmente i 1000 metri di dislivello e presentano dei passaggi di media e alta difficoltà. Si possono organizzare delle escursioni di più giorni, attraverso passi storici, nelle valli limitrofe come Juf nella Valle dell'Avers, Chiareggio in Val Malenco o Bivio passando per il Settimo.

Il lago di Cavlocc

Il lago di Cavlocc

Il giro dell' Albigna

Il giro dell' Albigna

Da Soglio a Castasegna

Da Soglio a Castasegna


Escursioni tematiche e culturali

La cultura, i paesaggi e la natura della valle hanno inspirato molti artisti nel corso degli anni. Per ricordare e far conoscere gli artisti bregagliotti sono stati allestiti sentieri escursionistici culturali come il Sentiero Segantini ed il percorso fotografico “sulle tracce di Giacometti “ o “Giacometti Art- walk “. Nei dintorni di Castasegna c’è il percorso didattico della castagna, 16 postazioni forniscono numerose informazioni sulla coltivazione e il mantenimento del castagneto e delle castagna.  A Maloja, per i più piccoli è stato creato un percorso avventura il ”Capel” che conduce al lago di Bitabergh.

Sentiero dei contrabbandieri

Sentiero dei contrabbandieri

Sentiero didattico del castagneto

Sentiero didattico del castagneto

Sentiero Segantini

Sentiero Segantini


Escursioni a più tappe

La Bregaglia è anche attraversata da due percorsi a più tappe, la Via Bregaglia e la Via Sett, che possono essere prenotati come pacchetti escursionistici organizzati. Da Maloja parte la Via Engadina e la Via Spluga fa tappa nella vicina Chiavenna. Per i più esperti è possibile percorrere parte del sentiero Alpino Bregaglia che collega la Capanna del Forno a quella dell’Albigna.

 

Via Bregaglia

Via Bregaglia

Via Panoramica

Via Panoramica

Via Sett

Via Sett


Escursioni di alta montagna

Per gli escursionisti più esperti in val Bregaglia ci sono molti passi alpini da attraversare e cime da conquistare. Nella zona di Maloja le cime del Lunghin e della Margna offrono delle viste mozzafiato verso l’Engadina e la val Bregaglia. Nella valle Forno, oltre all’ omonima cima, si può ascendere anche alla cima dei Rossi o attraversare il passo del Casnile per poi raggiungere la Capanna Albigna. I percorsi alpini sono solo parzialmente segnalati in bianco-blu, presentano dei passaggi esposti e di alta difficoltà livello escursionistico (T5) - consigliati solo agli escursionisti liberi da vertigini, dal passo sicuro e con conoscenze dell’ambiente alpino.

La Capanna Sasc-Furä

La Capanna Sasc-Furä

Il Passo del Casnile

Il Passo del Casnile

Il Piz Lunghin

Il Piz Lunghin

 

 

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.